Sardegna

La Sardegna è per estensione la seconda isola del Mediterraneo. Il suo territorio coincide con l'arcipelago sardo, costituito dall'isola di Sardegna, e da un considerevole numero di piccole isole e arcipelaghi circostanti. Ben conosciuta nell'antichità, sia dai fenici che dai Greci, fu da questi ultimi chiamata Ichnussa per la somiglianza della conformazione costiera all'impronta di un piede.

La sua posizione strategica e la sua ricchezza di minerali hanno favorito il suo popolamento e lo svilupparsi di traffici commerciali e scambi culturali. Abitata fin dal Paleolitico possiede un tesoro storico e architettonico inestimabile, a partire dai famosi Nuraghi.

La nostra area di navigazione comprende anche il Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena formato da 62 isole ed isolotti, caratterizzati dalla presenza di un terzo della flora sarda, tra cui alcune specie  rare fortemente condizionato dal fattore vento, insolazione e aridità, nonché dalla distanza dalla terraferma. Con i suoi 180 km di coste, l’Arcipelago offre spiagge tra le più celebri e suggestive del Mediterraneo, come ad esempio la Spiaggia Rosa, la spiaggia del Cavaliere nell’isola di Budelli, quelle di Cala Coticciu, Cala Napoletana e del Relitto a Caprera... Nell’isola di La Maddalena Bassa Trinita, con le sue dune di sabbia bianca e la scogliera di Punta Tegge. insenature e cale formano una miriade di approdi naturali molto suggestivi che offrono, oltre ad un panorama ineguagliabile, protezione ai naviganti in diverse condizioni di mare.

Per accedere al Parco dell'Arcipelago di La Maddalena è necessario munirsi di autorizzazioni (ticket, acquistabile anche on-line) apposite che danno diritto a navigare, ormeggiare, ancorare e sostare entro i 300 mt dalla costa.

LE ALTRE DESTINAZIONI: